Lotta Studentesca: dalla parte degli studenti italiani!

Lotta Studentesca Brescia sulle "intenzioni" del Governo


Lotta studentesca Brescia, dopo avere appreso le intenzioni repressive del presidente del consiglio Silvio Berlusconi riguardo alle proteste studentesche in tutta Italia, afferma che è già in piazza a fianco degli studenti e in loro difesa, sia contro il sistema scolastico vigente sia contro l’inadeguata riforma 'Gelmini'. Questo, perché Lotta Studentesca intende manifestare il proprio dissenso contro la scuola odierna, retta da un parassitismo statale misto a incapacità didattica di alcuni docenti e contro le recenti dichiarazioni del Governo, senza lasciare gli studenti in balìa di poliziotti dal 'manganello facile'. Lotta Studentesca Brescia, inoltre, ribadisce la propria contrarietà all'attuazione dell’inadeguata e negativa riforma Gelmini che affossa radicalmente il sistema scolastico italiano, da decenni in costante declino. Lotta Studentesca è già accanto agli studenti bresciani e in loro difesa

PER GLI STUDENTI, CON GLI STUDENTI

Andrea Giuliani, responsabile provinciale di Lotta Studentesca

Nessun commento:

Posta un commento

Posta un commento